Prenotazioni Tel.: +39 0433 778692 · info@osteriadaalvise.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sutrio – Zoncolan

Dove il tempo segue il ritmo delle stagioni.
Situato sull’antica via “Iulia Augusta”, alle pendici dello Zoncolan, Sutrio si presenta con un centro storico ben restaurato con le tipiche case in pietra e con le viuzze strette e lastricate. Ogni angolo o crocevia del paese, dove scorci e architetture, usi e tradizioni, sapori e saperi si sono mantenuti intatti, invita a ritrovare l’ospitalità genuina della montagna. Qui il tempo segue il ritmo delle stagioni, i modi sono garbati e le sensazioni sincere.

Sutrio

Sutrio, il cui nome appare per la prima volta in un documento del 1300, fu tra i primi luoghi abitati dell’alta valle del Bût. Il paese è sicuramente uno dei più caratteristici borghi della Carnia, caratterizzato da un centro storico ben restaurato, con le tipiche case in pietra che si affacciano su stradine lastricate che fanno da cornice al Borgo.

Zoncolan tutto l’anno

Le possibilità di escursioni in estate sono innnumerevoli: a partire dall’ampia strada rotabile che porta al Monte Zoncolan. Da qui si può scegliere tra una vasta proposta di passeggiate: l’anello del Monte Tamai, che permette di raggiungere le più belle casere della zona, come la casera Agareit, la casera Tamai e l’agriturismo Casera Marmoreana.
Nel periodo invernale, Sutrio diventa centro di sport invernali: si possono utilizzare gli impianti di risalita per le vette dello Zoncolan (1750 m) e Tamai (1970m).

SUTRIO VI ASPETTA…CON I SUOI EVENTI.

I Cjarsons: Tradizione della Carnia

Attraverso le vie del paese avrete la possibilità di degustare i diversi sapori, le diverse anime che caratterizzano un piatto “povero” ma dalla complessità e ricchezza di ingredienti da grande ristorante.
Prima domenica di Giugno

Fasin la Mede

È nell’ultima domenica di luglio, quando in Carnia la stagione è al culmine della fioritura, che sul Monte Zoncolan si svolge uno dei più autentici e tradizionali riti contadini: la fienagione, una grande festa nei prati, con cibi, musica, balli.
Ultima domenica di Luglio

Borghi e Presepi

Rassegna dei presepi artigianali, ambientata nei borghi di Sutrio lungo un percorso alla riscoperta di cortili, loggiati e cantine delle case più caratteristiche.
Da Natale all’Epifania

Farine di flor

“Acqua e pane fanno il piacere più pieno a chi ne manca”.
Se si sostituisce l’acqua con il vino si entra pienamente nello spirito di “Farine di Flor” un delizioso e suggestivo percorso gastronomico di “Degustazione dei Mulini”.
Seconda domenica di Ottobre

Fums, Profums e Salums

Suggestivo viaggio gastronomico con protagonista il Salame, Re della tavola carnica, interpretato in modo diverso da ogni azienda. Potrete confrontare le ricette del salame, scoprire le insolite alternative di salumi e alcuni piatti della tradizione proposti accompagnati da ricercati vini del Friuli Venezia Giulia.
Prima domenica di Marzo

Magia del Legno

Sutrio si trasforma in un grande e animatissimo laboratorio che mette in mostra l’abilità dei suoi mastri intagliatori. I visitatori possono ammirare le sapienti mani degli artigiani scolpire il legno.
Prima domenica di Settembre